I Luoghi

Ultime news dal parco...

  • Escursione - Sulle tracce del re dei boschi

    giugno 24,2017

    Escursione serale alla ricerca delle tracce del re del bosco, il Cervo, una presenza quasi invisibile! (Munirsi di torcia elettrica) - E' richiesta la prenotazione. PARTECIPAZIONE ... ...

  • Evento - Luna Piena al Castrum Grazie all...

    Evento - Luna Piena al Castrum Grazie alle 450 e + persone che hanno scelto di condividere con noi le magiche atmosfere del sito Unesco del Castrum di Castelseprio Parco archeologic... ...

  • Passeggiata a 6 zampe - Il sentiero delle Tracce

    giugno 18,2017

    Camminate educative per godere della natura del Parco con la sempre gradita compagnia degli amici cani. Le escursioni saranno arricchite di volta in volta da soste e laboratori espe... ...

Immagini dal parco...

Newsletter

Subscribe to our newsletter for good news, sent out every month.

Le Glaciazioni

Durante il periodo pleistocenico, le masse continentali sono state interessate da espansioni glaciali intervallate da fasi interglaciali. Solo di recente, ossia a partire dagli anni '50, si è scoperto che le glaciazioni sono state numerose: se ne ipotizzano 11 negli ultimi 800.000 anni. Nel Verbano le glaciazioni riconosciute sono 13 (solo la glaciazione Montonate potrebbe non rappresentare un episodio glaciale a sè stante). Questo dato non vuol dire che le glaciazioni siano state propriamente tredici, perché i sedimenti lasciati da un ghiacciaio possono essere stati completamente ricoperti, o erosi da un ghiacciaio successivo che si è spinto più lontano e, quindi, non essere più riconoscibili attualmente. Infatti le variazioni dei ghiacciai nel passato possono essere ricostruite solo sulla base dei depositi che essi hanno lasciato.

La tabella sotto riassume le varie fasi. Il grafico rappresenta la curva della variazione nei sedimenti marini (gusci di foraminiferi dell'oceano) del contenuto del 18O (isotopo ossigeno con peso atomico 18), rispetto all'isotopo ossigeno con peso 16. 

Nel 18O, più pesante, l'acqua che lo contiene evapora con maggiore difficoltà, dando la possibilità di stabilire le temperature medie. I numeri indicano (+4 -4) i diversi stadi isotopici e corrispondono a periodi caldi se sono dispari, a periodi freddi se sono pari.




Le Glaciazioni nel Verbano

Nella carta accanto vengono riportate le estensioni dei ghiacciai che hanno edificato gli anfiteatri del Verbano. Le sigle presenti si riferiscono alle formazioni che verranno trattate ampiamente nelle schede successive.
Le morene sono un accumulo di materiali detritici rocciosi erosi dal movimento lento dei ghiacci: la carta è stata redatta sulla base delle morene più esterne individuate per ogni formazione.


Al: Alloformazione di Albizzate

BAI: Alloformazione di Albusciago

BDa: Unità di Daverio

Be: Allogruppo di Besnate indifferenziato

Bi: Alloformazione di Binago

BMn: Unità di Montonate

BMo: Unità di Mornago

BoF: Alloformazione di Cascina Fontana

BoR: Formazione di Cascina Ronchi Pella

BSu: Unità di Sumirago

Ca: Alloformazione di Cantù

Go: Alloformazione di Golasecca

MCa: Unità  di Carnago

Mo: Allogruppo di Morazzone indifferenziato

Spe: Alloformazione della Specola

MMo: Alloformazione di Monterosso